Washington vuole fermare la speculazione sull’energia che ha innescato

Il 2 marzo 2022 l'Agenzia Internazionale per l'Energia (IEA) ha deciso di vendere 60 milioni di barili di petrolio per abbassare il prezzo dell'energia sul mercato globale. L'amministrazione Biden si è accollata la vendita di 30 milioni di barili di petrolio della riserva strategica. Il risultato di questa offerta d'acquisto è stato pubblicato il 17 marzo 2022 – Atlantic Trading & Marketing, Inc. (1,05 milioni di barili); – Chevron USA (1,265 milioni di barili); – Gunvor USA, LLC (0,350 (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00