Una ricompensa di 500 mila dollari per la cattura di comandanti nazisti in Ucraina

Il governatore della Cecenia, Ramzan Kadyrov, ha annunciato la conquista da parte di un reggimento ceceno della più grande base militare ucraina. I ceceni sono tradizionalmente reputati combattenti eccezionali. Kadyrov ha promesso una ricompensa di 500 mila dollari per l'arresto dei comandanti nazisti ucraini venuti a battersi in Cecenia con gli jihadisti dell'Emirato islamico di Itchkeria. L'8 maggio 2007, a Ternopol (Ucraina occidentale), il neonazista Dmytro Yarosh, attuale consigliere (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00