Secondo Sergej Shoigu, le perdite ucraine a Lugansk sono rilevanti

Il ministro della Difesa russo, Sergej Shoigu, ha affermato che le truppe russe hanno liberato completamente l'ex oblast di Lugansk, ora Repubblica Popolare di Lugansk. Shoigu ha precisato che nelle ultime due settimane l'esercito ucraino ha abbandonato 12 aerei, 6 sistemi di missili antiaerei e 39 carri. Sono stati distrutti 166 pezzi di artiglieria di campagna e di mortaio, nonché 216 veicoli militari. Gli ucraini hanno perso 5.469 soldati, di cui 2.218 morti e 3.251 feriti (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00