Manipolazione britannica dei campi palestinesi in Libano dal 2009

Il giornalista Kit Klarenberg ha rivelato documenti dell'ARK, ben noto covo dell'MI6 britannico, sulla manipolazione dei rifugiati palestinesi in Libano. Dal 2009 AKK, diretto da Alistair Harris, ha creato servizi sociali nei campi profughi gestiti dalle Nazioni Unite (UNRWA). L'AKK è riuscito progressivamente a diffondere idee di “cambiamento politico” e a reclutare “cittadini giornalisti”. Ovviamente il movimento non è sfociato in nulla di concreto, ma ha permesso ai britannici di eliminare i (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00