Lo Hezbollah sostiene la Russia e l’Ucraina contro gli USA

In un discorso televisivo del 4 marzo 2022 il segretario generale dello Hezbollah, sayyed Hassan Nasrallah, ha preso posizione sulla crisi ucraina. Secondo il leader della Resistenza libanese, basta riflettere un po' e ricordarsi di quanto sta accadendo da anni per rendersi conto che Russia e Ucraina sono entrambe vittime dell'imperialismo USA, unico responsabile della crisi.Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00