La Turchia vieta alla Nato il passaggio dagli Stretti

In applicazione della Convenzione di Montreux (1936), la Turchia ha vietato alle navi della Nato, che partecipano all'esercitazione Ramstein Legacy 2022, di passare dagli Stretti. Il divieto dimostra che la Turchia, non solo considera l'esercitazione una sperimentazione dell'interoperabilità delle forze Nato, ma le attribuisce anche un ruolo nella guerra in Ucraina. Ankara ritiene che consentire il passaggio di questa armada metterebbe il pericolo la propria (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00