La Turchia si oppone all’adesione di Finlandia e Svezia alla Nato

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha manifestato riserve sulla possibile imminente adesione di Finlandia e Svezia all'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico, data per acquisita nel contesto della guerra in Ucraina. Ankara tutela le relazioni con la Russia, di cui prevede la vittoria in Ucraina. Mosca controllerà così tutto il Mar Nero, nonché la Siria, accerchiando di fatto la Turchia. Quest'ultima non intende allinearsi agli Stati Uniti, ma vuole mantenere una posizione (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00