La Bulgaria rivendica la Macedonia del Nord

La guerra in Ucraina ha aperto il vaso di Pandora. Non soltanto la Polonia rivendica la Galizia, ora anche la Bulgaria rivendica la Macedonia del Nord. La Bulgaria ha aperto un centro culturale in Macedonia del Nord dal valore simbolico; l'ha infatti intitolato Ivan Mikhailov, nome di un ustascia collaboratore dei nazisti. Nel frattempo la Bulgaria tiene bloccata l'adesione della Macedonia del Nord all'Unione Europea, promessale dal 2003. Per uniformarsi alle esigenze di Bruxelles, Skopje ha (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00