Il canale della Crimea del Nord è in ripristino

La parte settentrionale del Canale della Crimea del Nord, che collega la Crimea al Dnepr, è stato preso dall'esercito russo. Immediatamente sono stati avviati le opere necessarie al ripristino dell'approvvigionamento di acqua potabile della Crimea, interrotto dal governo di Kiev a luglio 2019. Costruito nel 1971 dai sovietici, il canale forniva alla Crimea l'85% del fabbisogno di acqua (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00