I francesi: cittadini o semplici elettori?, di Thierry Meyssan

Thierry Meyssan non s'interessa alla competizione fra partiti politici, fa invece un'analisi della confusione che regna nel dibattito sulle idee e che impedisce di dedicarsi ai problemi del Paese. Secondo Meyssan, sebbene le difficoltà siano identiche a quelle di quasi tutto l'Occidente, la Francia deve affrontare gl'intrecci mai chiariti dell'èra Mitterrand. Per andare avanti il Paese non deve soltanto precisare il proprio lessico e ridefinire la propria identità, deve soprattutto ripristinare la sovranità popolare, il concetto di cittadinanza, cui ha rinunciato.Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00