Esplosione nella base USA di Al-Tanf

Nella notte fra il 4 e il 5 dicembre 2021 si sono sentite forti esplosioni nella base di Al-Tanf, territorio siriano occupato illegalmente dagli Stati Uniti. La base è situata alla triplice frontiera fra Siria, Giordania e Iraq, non lontano dal mega-campo di rifugiati di Rukban, controllato dai Fratelli Mussulmani. A ottobre 2021 Al-Tanf era stata attaccata da una milizia sciita (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00