Arresto in Russia di un ebreo-banderista

Le forze di sicurezza russe hanno annunciato l'arresto di Mikhail Kavun, personaggio ebreo di 61 che ha riconosciuto di aver finanziato dal 2015 al 2019 il gruppo banderista ucraino, Pravy Sector [Settore Destro], noto per apologia razzista e incitamento all'assassinio. Numerose fonti russe ripercorrono la storia di questi ebrei-banderisti (Zhidobandera), un termine comparso nel 1981, in piena epoca sovietica: persone violentemente antirusse che sostenevano i banderisti per non essere (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00